Day 1: è iniziata l’edizione 2022 di Stella Alpina!

Venerdì 3 giugno l’ospitalità trentina ha accolto i partecipanti di Stella Alpina per dare inizio alla 37° rievocazione storica della gara di regolarità. Dopo gli accrediti e le verifiche tenutesi presso l’Aeroporto G. Caproni di Trento, gli equipaggi hanno finalmente scaldato i motori delle proprie vetture storiche e moderne per la partenza della gara, iniziata da Piazza Piedicastello, nel centro della città.
L’esperienza di guida, immersa nelle sconfinate bellezze paesaggistiche delle Dolomiti, è poi continuata verso Mezzocorona. Durante la prima giornata gli equipaggi hanno percorso parte della Strada del Vino, affrontando numerose prove cronometrate. La celebre strada, uno dei tragitti più suggestivi e antichi d’Italia, fiancheggia 4249 ettari di terre dedicate alla coltivazione dell’uva.
L’itinerario è poi proseguito per Egna, dove le vetture si sono fermate per una breve sosta sotto ai portici del centro storico, parte de “I borghi più belli d’Italia”. Dopo la sosta, il viaggio è continuato per Aldino e Monte San Pietro. Una volta giunti all’incantevole Passo Lavazè, situato a 1808m e che mette in collegamento la Val d’Ega con la Val di Fiemme, le vetture hanno attraversato la nota località di Cavalese. La tappa si è poi conclusa nella cornice di Moena, punto di riferimento per la cultura ladina e l’enogastronomia. Sarà a Moena che gli equipaggi soggiorneranno durante l’intero weekend.